Fondazione “Fratelli Bona” ONLUS – Capo di Ponte

via Guglielmo Marconi, 3 – Capo di Ponte (BS)

0364.42046 – fax: 0364.426703

RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE (RSA)

La struttura eroga servizi di tipo sanitario e socio-assistenziale ad anziani non più completamente autosufficienti che, pertanto, non possono più risiedere presso il proprio domicilio o presso le proprie famiglie. la residenza si prende cura dei suoi ospiti non solo erogando loro servizi di tipo sanitario e socio-assistenziale , ma anche rendendo piacevole il loro soggiorno da un punto di vista umano, conferendo centrale importanza alla relazione che può instaurarsi tanto nel gruppo dei pazienti, quanto tra i pazienti e il personale che opera all’interno della casa di riposo. La struttura, convenzionata con il Comune di Capo di Ponte, offre inoltre servizi quali i pasti a domicilio e terapie di riabilitazione.

RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE APERTA (RSA APERTA)

La misura è rivolta a persone affette da demenza o ad anziani non autosufficienti di età uguale o superiore a 75 anni. Prevede interventi di carattere socio-sanitario che vengono effettuati sia presso il domicilio della persona che presso le RSA. Gli interventi, attuati da personale qualificato, sono finalizzati a favorire il mantenimento delle capacità residue evitando e/o ritardando il ricorso al ricovero in una struttura.

Modalità di accesso
A causa dell’emergenza legata al virus SARS-COV-2 per accedere agli uffici della Fondazione è necessario fissare un appuntamento telefonando al 0364 42046, 
dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle 17.00 ed il sabato dalle ore 09.00 alle 12.00.

RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE (RSA)

L’accesso è possibile a seguito della presentazione del modulo di domanda per l’inserimento in lista d’attesa presso la struttura, che provvederà ad inserire il nominativo del richiedente nel proprio elenco. Nei posti di RSA accreditati e a contratto con l’ATS, Regione Lombardia si fa carico della quota sanitaria. Una partecipazione ai costi alberghieri, definita dalla singola struttura, è prevista a carico dell’ospite. Nei posti di RSA accreditate ma non a contratto con ATS il costo è completamente a carico dell’utente. L’età minima di accesso è di 65 anni.

RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE APERTA (RSA APERTA)

La domanda di accesso alla misura deve essere presentata tramite apposito modulo recandosi direttamente in RSA oppure inviando la domanda debitamente compilata e completa della documentazione richiesta tramite e-mail o fax.